Home  About  Contact  Credits  Links  Sitemap    Facebook  Twitter   Polls 


 
Tributi in Italia: Tree Gees


Esistono in Italia varie bands e vari cantanti che durante i loro concerti dedicano ampi tributi alla musica dei fratelli Gibb, ma i Tree Gees (che vedete raffigurati nello splendido manifesto realizzato per loro da Milvia Vincenzini) si distinguono perche' il loro repertorio prevede esclusivamente covers delle canzoni dei Gibb. I membri di questa tribute band sono musicisti professionisti ed apprezzati session-men, noti in Italia per avere suonato e collaborato con artisti del calibro di Gianni Morandi e Syria. Nascono ufficialmente nel novembre del 1997.
La formazione originale comprendeva: Alessandro Sammarini (chitarre e voce solista), Ezio Zaccagnini (batteria, voce), fondatori della band; Andrea Pesce (piano, tastiere, voce), Massimo Gangalanti (basso), Toni Pujia (chitarre e voce).
La formazione attuale è invece la seguente :
Alessandro Sammarini (chitarre, voce), Ezio Zaccagnini (batteria, voce) , Paolo Amati (basso e voce), Francesco Bancalari (tastiere).
Alessandro Sammarini ha inoltre realizzato, come solista, il singolo " Quello che non sono ". I Tree Gees hanno suonato (e suonano) dal vivo praticamente in tutta Italia, partecipando a varie trasmissioni televisive.
"Chi suona per professione sa apprezzare la ricchezza melodica e la genialitą della musica dei Bee Gees", ha dichiarato Alessandro Sammarini nel corso di un graditissimo incontro che abbiamo avuto a Palermo, durante il quale Alessandro ha fornito interessanti dettagli tecnici e aneddoti sull'attivitą dei Tree Gees e sul complicato mondo dell'industria discografica italiana. Ale ha inoltre espresso la piena disponibilita' dei Tree Gees a suonare nel corso di una futura convention dei fans Italiani dei Bee Gees. La scaletta di un concerto tipo della band include "I've gotta get a message to you", "Living together", "Too much Heaven", "Search, find", "To love Somebody", "Love you inside out", "Tragedy", "Jive talkin'", "Grease", "Stayin'alive", "How deep is your love", "More than a woman", "You should be dancing", "Night fever","If I can't have you". I momenti uplugged prevedono "Run to me", "My world","I started a joke", "How can you mend a broken heart". In alcuni date, in presenza di un ospite femminile, č eseguita "Woman in love". Nei futuri concerti sono previste le versioni di "Boogie Child" e "You Stepped into my life".
La band ha gentilmente acconsentito all'immissione in "Bee Gees Italy" di alcune samples audio delle loro ottime covers dei Bee Gees. Per ulteriori info visitate treegees.com!

Homepage
 
 





Nuovo DVD con interviste inedite a Barry e Robin
Bee Gees -"In our own time" - DVD


Bee Gees Italy © 1998-2017 Enzo Lo Piccolo