BEE GEES ITALY - Blog & News

BEE GEES ITALY >> Home | Forum| Bee Gees - Brothers Gibb | Musica, video & libri | Link



"Spero che saremo ricordati come tre persone che hanno reso tanta gente felice con la musica e dato loro piacevoli ricordi".
(Maurice Gibb)


Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
(di Enzo , 21/12/2006 @ 12:53:25, in Dal web, linkato 1004 volte)

Qualche mese fa, quando Barry Gibb ha acquistato vicino a Nashville (ad Hendersonville) la dimora della leggenda del country Johnny Cash, la comunità musicale di Nashville entrò subito in fibrillante attesa. Le dichiarazioni di Barry in merito alla volontà di risiedere per una parte dell'anno a Nashville per comporre musica insieme ai suoi figli, ed il successivo annuncio di una imminente realizzazione di album di musica country hanno spinto i personaggi più importanti della comunità musicale della capitale del country a tributare un doveroso ed importante benvenuto ad uno dei più importanti compositori della musica contemporanea. Con l'obiettivo di introdurre Barry nei confronti degli esponenti top (autori e compositori) della musica country, la BMI (Broadcast Music, Inc) ha organizzato un ricevimento al quale hanno preso parte gli esponenti più rappresentativi della scena musicale, culturale e polirica di Nashville. Presenti, tra gli altri , i popolari artisti country Ed Hill, TG Shephard, Phil Everly, Duane Eddy e Bobby Braddock.
(Fonte: BMI )


"Nashville’s Elite Offer Barry Gibb a Warm Welcome"

When Bee Gees legend Barry Gibb purchased Johnny and June Carter Cash's lakefront home in nearby Hendersonville, Nashville's music community buzzed with excited anticipation. On Wednesday, Dec. 13, BMI hosted an intimate reception at its Music Row offices for Mr. Gibb, along with his wife Linda and their two sons, Ashley and Stephen. The aim was simple: to introduce one of music's most preeminent songwriters to Music City's finest.
Nashville Mayor Bill Purcell, Hendersonville Mayor Scott Foster, BMI President & CEO Del Bryant, industry executive A-listers, and a slew of blue ribbon songwriters and artists were on hand to personally welcome Mr. Gibb to town. (Among the others, BMI 2006 Country songwriter of the year Ed Hill,TG Shephard, Phil Everly, Duane Eddy and Bobby Braddock)
(Source: BMI )<

 
(di Enzo , 20/10/2006 @ 14:57:07, in Dal web, linkato 1228 volte)

Per supportare l'uscita del cofanetto "Bee Gees: The Studio Albums 1967-1968", prevista per il prossimo 7 novembre, la casa discografica Rhino/Reprise ha realizzato un nuovo sito ufficiale dei Bee Gees:
http://www.officialbeegees.com/
Questo nuovo sito al momento è interamente dedicato al prodotto sopra menzionato. Sono presenti, tra gli altri contenuti, samples del disco e cenni biografici dei Gibb
 


In order to support the release of "Bee Gees: The Studio Albums 1967-1968", the six discs records that will be out in november (7), Rhino/Reprise Records is launching a new website:
http://www.officialbeegees.com/
This new Bee Gees official website is (at this moment) entirely dedicated to the mentioned box set.
Full details, samples, bio and more.

 
(di Enzo , 30/08/2006 @ 14:53:18, in Dal web, linkato 988 volte)
Il 7 novembre esce "The Studio Albums 1967-1968", un cofanetto contenente 6 dischi, i primi tre album in studio dei Bee Gees ("Bee Gees First, "Horizontal" ed "Idea").
Ognuno dei tre album sarà accompagnato da un bonus disc contenente inediti e rarità. (Fonte: Billboard Online)
Nel bonus disc che accompagna "Bee Gees First" ci sono 14 tracce inedite, che includono versioni diverse di alcune canzoni dell'album e gli inediti "Gilbert Green" , "House of Lords," "I've Got To Learn," "All Around My Clock" e "Mr. Wallor's Wailing Wall", per la prima volta pubblicati ufficialmente, ma già inseriti in numerosi bootlegs relativi alle prime fatiche discografiche dei Gibb
Il disco bonus che accompagna "Horizontal" include 4 canzoni non incluse in nessun album, tra le quali la hit "Words," più nove canzoni inedite, tra le quali "Out Of Line," "Ring My Bell," "Deeply, Deeply Me" e "Mrs. Gillespie's Refrigerator".
Infine, il disco che accompagna "Idea" contiene, oltre a vari remix, l'inedito "Bridges Crossing Rivers" e due canzoni scritte per colonne sonore, "Chocolate Symphony" e "Gena's Theme."
 
(di Enzo , 26/05/2006 @ 16:11:49, in Dal web, linkato 1134 volte)

Barry e Robin Gibb hanno ricevuto ieri a Londra il prestigioso premio "Ivor Novello" Academy Fellowship.
Il premio è attribuito ad una strettissima elite di artisti ritenuti particolarmente rappresentativi dalla "British Academy of Composers & Songwriters" (accdemia Britannica dei compositori ed autori) e dalla "Perfoming Right Society" (l'equivalente della nostra SIAE, la società che cura la liquidazione dei diritti d'autore). 
Il premio è stato assegnato soltanto nove volte nel corso degli ultimi 51 anni.
"E' stupefacente.", ha dichiarato Barry. "E quello che è davvero stupefacente è essere qui in compagnia di tantissimi autori che ammiriamo". Riferendosi allo scomparso Maurice ha detto: "Mo (è il nomignolo con cui lo chiamava sempre) , sappiamo che sei qui e che saresti felice di questo e ti salutiamo". Accettando il premio, Barry e Robin hanno effettuato una menzione speciale del loro manager storico, Robert Stigwood, che ha fatto una delle sue rarissime aparizioni pubbliche in occasione della cerimonia. "Non saremmo qui, se non ci fosse stato Robert", ha dichiarato Robin. Barry ha definito Stigwood "l'uomo che ha rivoltato sotto sopra l'intera industria discografica.
(Fonte: Billboard )


"Ivor Awards Handed Out In London" (Billboard)

Legendary songwriting and producing team Kenny Gamble and Leon Huff, Kinks frontman Ray Davies, electro-rock outfit New Order and veteran pop siblings the Bee Gees were among the honorees Thursday (May 25) at the 51st Ivor Novello Awards for songwriters.
The British Academy of Composers & Songwriters presented the awards during a lunchtime gala at London's Grosvenor House Hotel in association with authors' body the Performing Right Society.
The Bee Gees were inducted into the Academy fellowship. The surviving members of the act, Robin and Barry Gibb, paid particular tribute to their former manager Robert Stigwood during their acceptance speeches. Stigwood, who made a rare public appearance at the event. "We wouldn't be here today if it wasn't for Robert Stigwood," said Robin Gibb. Brother Barry described the veteran manager and label boss as "the man who turned our whole industry upside down."
Ivor Novello trophies are typically awarded to British songwriters who have made a distinctive and lasting contribution to the country's music scene and influenced the course of contemporary music culture. The gala is generally recognized as one the most prestigious ceremonies on the British awards calendar.

 
(di Enzo , 26/05/2006 @ 14:42:39, in Dal web, linkato 1066 volte)
Barry e Robin Gibb si sono esibiti il 20 maggio alla trentesima edizione del concerto di beneficienza "Prince's Trust", organizzato e patricinato dal Principe di Galles, Carlo d'Inghilterra.
I Gibb, apparsi in ottima forma, hanno cantato davanti ad una audience di oltre 2000 persone tre canzoni, "Jive talkin'", "To love somebody" ed "You should be dancing".

• Aggiornamento (26/05/2006) Guarda le foto dell'esibizione di Barry e Robin (di Marco Zecchin in esclusiva per Bee Gees Italy)

Barry e Robin (annunciati da tutti come i Bee Gees) sono stati i primi a salire sul palco del concerto, al quale hanno preso parte, tra gli altri, anche Annie Lennox, Lionel Richie, Ozzy Osborne, Will Young e Ronan Keating.
Dopo lo show, durante una breve intervista alla TV ufficiale dell'evento (ITV) durante la quale sono apparsi molto divertiti, hanno dichiarato di essere orgogliosi di avere preso parte all'evento.


Barry live on stage    Robin live on stage



Barry e Robin nel backstage del concerto


Il resoconto della serata da parte di un "inviato speciale" di Bee Gees Italy

Ore 16,00...Appena arrivato sul luogo ho cercato la mia sistemazione nel mio posto al settore F, blocco 6, posto 108...ma visto che ero a circa 30 metri dal palco ho pensato di scendere ed avvicinarmi il piu' possibile. Al momento uno steward mi ha impedito di passare ma, con un piccolo trucco sono riuscito ad andate in platea non numerata, in piedi, lasciando il mio comodo posto per una posizione piu' vantaggiosa dal punto di vista visivo e fotografico.
Subito apprendo che i Bee Gees saranno i primi ad esibirsi e questo, mi e' stato spiegato, perche' le stelle della serata sono proprio i Gibb all'inizio e Lionel Richie alla fine.
Appena entrati i Bee Gees, il pubblico, tutto in pedi, ha fatto partire un forte applauso e grida di ovazione.
Tutto il pubblico, anche quello piu' giovane ( dai 15 ai 25 anni) accompagna la performance cantando tutte le canzoni dimostrando di conoscere alla perfezione i testi. Sicuramente la song piu' acclamata e gradita dall'audience e' stata You Shoud be dancing....fantastico vedere tutti in piedi a ballare,e cantare...anche il Principe Carlo and Family!!!!
Purtroppo dopo 15 minuti i Bee Gees devono lasciare lo stage agli altri gruppi, ma accompagnati da grida di approvazione da parte di tutto il pubblico...da brividi!!!!!
Il concerto prosegue con i McFly, Annie Lennox , Embrace, Will Young, il redivivo Ozzy Osbourne, Ronan Keating che, intervistato sul palco prima della sua performance, dichiara di essere un grande fan dei Bee Gees, di essere onorato di aver potuto lavorare con loro definendoli una leggenda della musica,...fino al gran finale con Lionel Richie che chiude questa maratona di 3 ore e 20 minuti con All Night Long e fuochi d'artificio finali.
Sono le 22,15 e mi appresto a ritornare in aereoporto dove alle 6,35 ho il volo....un tour de force massacrante...ma fatto davvero con entusiasmo perche' sapevo che anche questa volta i miei Bee Gees non mi avrebbero deluso!!!

Marco Zecchin per Bee Gees Italy


 
(di Enzo , 05/05/2006 @ 00:25:47, in Dal web, linkato 1077 volte)

Durante la sua visita a Nashville ed Hendersonville in occasione delle sue partecipazioni agli eventi "Roy Orbison day" e "A night of Healing", Barry Gibb ha rilasciato alcune dichiarazioni alla popolare rivista "Country Weekly", in merito alla futura realizzazione di un album di musica country.
"Realizzerò un album di musica country e lo registrerò a Nashville, con produttori, ingegneri del suono e musicisti di Nashville. lo farò dopo una permanenza ad Hendersonville, dove scriverò i pezzi. L'unica maniera di fare un album country è essere coinvolto proprio al centro di esso.
(Fonte: countryweekly.com)


During his recent visit in Nashville and Hendersonville (to take part to some events, like "Roy Orbison day" and "A night of Healing"), Barry Gibb was asked about a possible realization of a country album. He said: I will do, using Nashville studios, Nashville musicians, Nashville producers and Nashville engineers. Barry said aldo that he intends to do that after being in Hendersonville and doing some songwriting there: "The only way to make a country album," he added, "is to be in the middle of it." (Source: countryweekly.com)

 
(di Enzo , 03/05/2006 @ 23:53:24, in Dal web, linkato 1217 volte)

Barry Gibb è stato l'ospite d'onore del concerto di beneficienza "A night oh Healing", che si è tenuto il primo di maggio ad Hendersonville (Tennesee), dove Barry ha acquistato recentemente la casa della country star Johnny Cash ed ha intenzione di scrivere un album di musica country.
Barry ha cantato "Islands in the stream" duettando con la cantante country Kelly Lang, organizzatrice dell'evento e compagna di T.G. Sheppard, artista country popolarissimo negli States. Al concerto hanno preso parte, oltre a Barry, alcune leggende della musica country : Ricky Skaggs, Lorrie Morgan, the Oak Ridge Boys, T.G, Sheppard, The Del McCoury Band, The Whites, Gary Allan, Connie Smith, Tommy Cash e Ralph Emery.
(Fonte: kellylang.net)


“A Night of Healing”, the benefit concert held [May 1, 2006] in Hendersonville, raised almost $70,000 for the United Way of Sumner County Tornado Relief Fund, according to Mike McClanahan president of United Way of Sumner County.
An acoustic guitar signed by all the artists was auctioned off for $4,500 to a couple from Troy, NY while a “Night of Healing” t-shirt, also signed by the artists, went for $775 to a Goodlettsville resident.
Organized by local singer/songwriter Kelly Lang  and the United Way of Sumner County, the concert drew more than 3,000 people.
New Hendersonville resident, Barry Gibb, made a special appearance along with legends Ricky Skaggs, Lorrie Morgan, the Oak Ridge Boys, T.G, Sheppard, The Del McCoury Band, The Whites, Gary Allan, Connie Smith, Tommy Cash and Ralph Emery, joining Lang in her efforts to help those who were impacted by the tornado that swept through Sumner County almost four weeks ago. (Source:
kellylang.net)

 
(di Enzo , 02/05/2006 @ 20:09:51, in Dal web, linkato 1376 volte)

Barry Gibb ha preso parte a Nashville al "Roy Orbison day", una cerimonia organizzata dalla città capitale della musica country.
La cerimonia ha visto la partecipazione di numerosi fans, del sindaco di Nashville e di due oratori d'eccezione: Barry Gibb e Ronnie Dunn (del famoso duo country "Brooks and Dunn".
Barry, da sempre grande fan di Orbison (come del resto Maurice & Robin), durante il suo intervento, ha dichiarato: "Non credo che io ed i miei fratelli avremmo mai fatto musica se non avessimo ascoltato la musica di Roy. Barry ha ricordato che ascoltò la prima canzone di Orbison ("Crying") quando era giovanissimo, in Australia, a Brisbane. "Devo avere questa canzone", pensò subito. "Da quel giorno ogni disco di Roy ha commosso il mio cuore e io so che ha commosso milioni di cuori in tutto il mondo.

(Fonte: royorbison.com)


 

NASHVILLE, TN -- Nashville Mayor Bill Purcell today recognized the life and legacy of singer/songwriter Roy Orbison by presenting a proclamation to his widow Barbara Orbison in front of RCA Studio B, where Roy recorded most of his biggest hits. The proclamation says that Roy Orbison "has made a significant cultural impact to the city of Nashville, the state of Tennessee and the entire world through his artistry as a singer and a songwriter". Over 200 fans and Nashville music industry luminaries attended the mid-day ceremony, including speakers Barry Gibb and Ronnie Dunn.

"Roy Orbison is a Music City legend, and today we celebrate his legacy," said Mayor Purcell. "This frankly is the perfect place to honor a legend who is an inspiration to so many others, and not just here in Music City but around the world."

"I think he would be thrilled," said Barbara. "At my company Still Working Music I don't think there's a day that goes by that somebody doesn't say something about Roy, or at a recording studio when somebody quotes something that Roy has done. And that is the best gift I think that you can give somebody, a timeless gift of remembering what they did really, really well."

Ronnie Dunn, of the smash country duo Brooks & Dunn, called Orbison "a very stylized artist, a superstar."

And Barry Gibb, of the world famous Bee Gees, said, "I don't think my brothers and I would have really made records if it hadn't been for listening to Roy Orbison." He recognized how far Orbison's music traveled, relating that he first heard "Crying" in Brisbane, Australia. "Every record that this man recorded since that day has touched my heart and I know touched millions of hearts all over the world."

 

 


Nashville Mayor, Music Legends, Recognize Roy Orbison's "Passion, Commitment and Achievements."

 
(di Enzo , 25/04/2006 @ 12:59:18, in Dal web, linkato 923 volte)

Il prossimo 20 maggio Barry e Robin Gibb si esibiranno alla trentesima edizione del concerto di beneficienza presentato dal Prince's Trust, l'organizzazione benefica del Principe di Galles, che dal 1976 raccoglie fondi per aiutare i giovani dai 14 ai 30 anni.
Oltre ai Gibb, tra gli artisti annunciati ci sono Pink, Annie Lennox, Sugababes, Embrace, Lionel Richie e Ronan Keating.
Quella londinese sarà la seconda apparizione dal vivo dei due Bee Gees dopo la morte di Maurice.
I due Gibb, dopo un periodo caratterizzato da conflitti e da profonde divergenze, hanno infatti suonato dal vivo insieme per la prima volta in Florida nel febbraio 2006, per un concerto di beneficienza per la raccolta di fondi in facore di una organizzazione per la cura del diabete.

Barry e Robin durante la chat video a casa di Barry
Barry e Robin durante la chat video a casa di Barry


Durante una webcast tenutasi qualche settimana fa a casa di Barry, in Inghilterra, i due Gibb, apparsi molto rilassati e contenti, hanno lasciato intendere che sono possibili nuovi progetti comuni.
Il primo è proprio questa partecipazione al prestigioso evento londinese, nel quale i Gibb proporranno tre canzoni, accompagnati dalla band del Prince's Trust Concert, che di solito è composta da prestigiosi musicisti.
I Bee Gees presero parte nel 1988 al Prince's Trust. In quella occasione proposero "You win again", accompagnati da una band composta, tra gli altri, da Phil Collins, Eric Clapton ed Howard Jones.

 
(di Enzo , 23/03/2006 @ 12:56:38, in Dal web, linkato 1724 volte)

Come si apprende da dal sito ufficiale di Robin, tutti i concerti di Robin Gibb previsti nel Regno unito per il prossimo mese di luglio sono stati cancellati.
E' stato annunciato che anche l'accantonamento del progetto relativo al concerto-tributo per Maurice Gibb, che si sarebbe dovuto tenere a Central Park, New York, in luglio.
La spiegazione di questi cambiamenti sembra in qualche modo connessa a futuri sviluppi di attività comuni di Barry e Robin, che recentemente (vedi news) si sono riuniti per suonare dal vivo.
Nel frattempo Barry è partito per l'Inghilterra, dove resterà per almeno tre settimane.
Comunque Robin terrà qualche concerto nei prossimi mesi, ma non nei principali mercati di riferimento (USA ed UK). Ad oggi sono previsti e confermati due concerti, uno a Shangai (maggio) e l'altro a Lisbona (luglio).

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14